PERCHÈ AGILE

Trasformazione Digitale - Perchè Agile - inspearit

Negli ultimi anni la Trasformazione Digitale sta prendendo sempre più campo. Le aziende stanno imparando sulla loro pelle che, con la diffusione della digitalizzazione, le nuove esigenze di mercato e di competitività richiedono un modo diverso di concepire l’organizzazione per avere successo. È sempre più evidente la necessità di essere rapidi ad adattarsi, di innovare, di essere in grado di cambiare al volo la mira per soddisfare le esigenze mutevoli del mercato, di collaborare con il cliente finale per meglio capire, anche in corsa, come soddisfare le sue esigenze. È chiaro che in un contesto così dinamico le organizzazioni rigide delle industrie del XX secolo difficilmente saranno competitive. Questo è il motivo per cui sempre più aziende oggi stanno diventando Agili, e non è il caso che nel 2018 le cinque aziende con maggiore capitalizzazione al mondo (Amazon, Apple, Facebook, Google e Microsoft) siano più o meno apertamente Agili.

UN CAMBIO DI MINDSET

Si può dire di aver imparato una nuova lingua quando si comincia a sognare e ad esprimersi direttamente in quella lingua senza fare una traduzione mentale dalla propria lingua madre, quando le parole, i concetti, le storie prendono forma in modo del tutto naturale. Per raggiungere questo livello, ci vuole dedizione, tanta pratica e una immersione quasi totale nel nuovo linguaggio.Si può dire di aver acquisito un “agile mindset” quando i valori e i principi dell’Agile Manifesto diventano parte integrante dei sogni e del linguaggio di una organizzazione e di tutte le persone che la compongono. Quando le pratiche Agili diventano parte della “memoria muscolare,” ma soprattutto quando tutta l’organizzazione vive come un unico organismo il percorso verso la Business Agility.

Un cambio di mindset - inspearit

UN CAMBIO DI MINDSET

Un cambio di mindset - inspearit

Si può dire di aver imparato una nuova lingua quando si comincia a sognare e ad esprimersi direttamente in quella lingua senza fare una traduzione mentale dalla propria lingua madre, quando le parole, i concetti, le storie prendono forma in modo del tutto naturale. Per raggiungere questo livello, ci vuole dedizione, tanta pratica e una immersione quasi totale nel nuovo linguaggio.Si può dire di aver acquisito un “agile mindset” quando i valori e i principi dell’Agile Manifesto diventano parte integrante dei sogni e del linguaggio di una organizzazione e di tutte le persone che la compongono. Quando le pratiche Agili diventano parte della “memoria muscolare,” ma soprattutto quando tutta l’organizzazione vive come un unico organismo il percorso verso la Business Agility.

AGILE, MA NON SOLO PER IT

Agile, ma non solo per IT - Team - inspearit

Se ci si limita al singolo piccolo team di sviluppo, le metodologie Agili possono sembrare un approccio originale, pieno di buon senso e abbastanza facili da implementare. Ma se il team fa parte di una organizzazione complessa, come verranno gestiti i problemi trasversali? Come ci si allineerà sull’architettura, sulla tecnologia, sulla sicurezza? Come si distribuiranno i costi? Spesso le difficoltà di una trasformazione agile provengono da attriti o resistenze localizzabili al di fuori dei team di sviluppo. È pertanto necessario che l’intera organizzazione faccia parte del cambiamento Agile, partecipando assieme ad un percorso di cambiamento culturale, abbracciando dei nuovi valori e principi e comuni, che esaltino una mentalità basata fortemente sulla collaborazione, sulla comunicazione diretta e sulla necessità di risolvere le necessità dei clienti. Il cambiamento a livello organizzativo è però inerentemente complesso e, non essendoci un approccio valido per ogni unico contesto, deve essere ritagliato su misura, con lo scopo finale di avere un sistema-organizzazione efficiente, riducendo al minimo gli sprechi nei processi e creando un ambiente che abiliti al miglioramento continuo.

AGILE ENTERPRISE

Dopo aver sperimentato l’efficacia del modo di lavorare Agile su un progetto pilota, ci si trova di fronte alla necessità di “scalare” adottando Agile per l’intera organizzazione. Esistono oggi diversi framework, dire quale sia il più efficace non è facile, e soprattutto dipende dal contesto, dall’organizzazione e dalla cultura da cui si parte. Qualsiasi approccio si adotti, deve in ogni caso essere contestualizzato e ritagliato su misura. Inspearit aiuta i propri clienti ad affrontare le sfide poste dall’adozione di agile a livello enterprise offrendo una gamma completa di servizi che vanno dalla definizione della “vision” e della roadmap di trasformazione, alla ridefinizione del modello organizzativo attorno al prodotto ed al suo valore; dal supporto nell’evoluzione di elementi strategici quali agile budgeting e portfolio management, all’implementazione vera e propria attraverso attività di training e di coaching, fino alla gestione del cambio culturale di tutta l’organizzazione.

Agile@Scale - inspearit

AGILE ENTERPRISE

Agile@Scale - inspearit

Dopo aver sperimentato l’efficacia del modo di lavorare Agile su un progetto pilota, ci si trova di fronte alla necessità di “scalare” adottando Agile per l’intera organizzazione. Esistono oggi diversi framework per “scalare” Agile, tra i quali i più adottati sono NexusTM, LeSS, DAD e soprattutto SAFeTM. Dire quale sia il più efficace tra questi framework non è facile, e soprattutto dipende dal contesto, dall’organizzazione e dalla cultura da cui si parte. Qualsiasi approccio si adotti, deve in ogni caso essere contestualizzato e ritagliato su misura.Pur tenendo in considerazione i diversi framework possibili, in inspearit puntiamo principalmente su SAFeTM, (Scaled Agile Framework©) che, oltre ad essere il più usato e ad avere molte comprovate storie di successo, si caratterizza nel definire un approccio organico alla diffusione di pratiche Agili in un contesto organizzativo complesso, integrando ed allineando anche la gestione del Portfolio, del Programma e delle attività a livello di Team.

L'APPROCCIO DI INSPEARIT

L’obiettivo di inspearit è aiutarvi a trovare la soluzione Agile migliore per il vostro specifico contesto ed accompagnarvi al raggiungimento di un processo basato sulla ricerca del miglioramento continuo e sull’Inspect & Adapt, trasformando l’organizzazione in maniera progressiva. La fase di “Avvio” della trasformazione è fondamentale per chiarire lo scopo e l’obiettivo iniziale del cambiamento e per verificare il contesto di partenza attraverso un assessment basato sul Modello di Maturità Agile; l’assessment prevede sia attività di training, per allineare le persone via via coinvolte sui principi e valori e sulla terminologia Agile, sia la configurazione di un team che sarà da guida durante tutto il cambiamento. La trasformazione avverrà quindi in maniera iterativa, partendo prima con un singolo team su un “progetto pilota” ed in seguito, adattando le modalità in base all’esperienza, facendo partire altri team e quindi “scalando” a livello di Programma e di Portfolio.

Agile@Scale - Approccio di inspearit - Transform progressively the organization