Crossfunctional teams – how to deal dysfunctional objectives – di Matteo Regazzi

CategoriesUncategorized

 Se fate parte di un team che ha intrapreso la via della agilità, avrete sicuramente almeno dato un’occhiata al Manifesto for Agile Software Development. Tra i principi in esso riportati trova posto anche il seguente: “The best architectures, requirements, and designs emerge from self-organizing teams”. Vediamo meglio cosa significa.

Vai all’articolo completo!

English Version!

News correlate

GENNAIO 8, 2019

Basta parlare di “Pair...

Se avete qualche dubbio sulla efficacia del pair programming, qualche dato preso sul...

GENNAIO 8, 2019

Stimare il backlog a 100...

Avete un backlog pieno di storie non stimate, dovete fare un release plan e io tempo non...

GENNAIO 8, 2019

Evitare il technology tunnel...

Nel mondo dello sviluppo software non capita spesso di avere la fortuna di lavorare su un...